Come scansionare documenti con l'iPhone guida passo passo

Scannerizzare con iPhone: guida completa

Come scansionare, scannerizzare, scannare (!!!), scandire (???), scannerare (?!?!) con l’iPhone. Insomma, utilizzate il lessico che più vi piace (anche se a mio avviso il più corretto è scansionare) ma oggi voglio parlarvi di una funzione spesso sottovalutata: la possibilità di trasformare il vostro iPhone in un potente scanner di documenti, scontrini, carta d’identità, pagine di libro e quant’altro.

Quindi se ti stai chiedendo come scansionare un documento con l’iPhone, continua a leggere, oppure guarda il video tutorial gratuito che ho realizzato appositamente per chi come te ne vuole sapere di più. Contiene tutta la procedura passo passo su come fare una scansione.

Come scansionare con l’iPhone video tutorial

Perché utilizzare lo scanner di documenti integrato nell’iPhone per scannerizzare?

Esistono diversi motivi per cui utilizzare lo scanner di documenti integrato nell’iPhone per scannerizzare un documento:

  • Comodità: è sempre con te, non necessita di cavi o accessori aggiuntivi ed è facile da usare.
  • Velocità: in pochi secondi è possibile scansionare un documento e salvarlo in formato PDF o JPEG.
  • Qualità: le scansioni sono di alta qualità e leggibili.
  • Costo: è una soluzione gratuita, non richiede l’acquisto di software o scanner esterni.

Come scansionare un documento con l’iPhone

Se ti stai chiedendo dove è lo scanner nell’iPhone, rimarrai sicuramente sorpreso dalla risposta. Si trova all’interno dell’applicazione Note, che è indubbiamente la migliore app scanner per iPhone, oltretutto gratis.

Come scannerizzare un documento e trasformarlo in pdf con iPhone
Come scannerizzare un documento con iPhone – Schermata dal video tutorial su YouTube

Come fare la scansione con iPhone di un documento e poi trasformarlo in un PDF è davvero semplice. Ecco i passaggi da seguire:

  1. Apri l’app Note.
  2. Crea una nuova nota o tocca una nota esistente.
  3. Tocca l‘icona della macchina fotografica in basso.
  4. Seleziona Scansiona documenti.
  5. Posiziona il documento davanti alla fotocamera dell’iPhone. Meglio se lo appoggi su un ripiano a contrasto con il foglio (es: se il foglio è bianco, un ripiano scuro)
  6. L’iPhone rileverà automaticamente il documento e lo scannerizzerà.
  7. Se necessario, puoi regolare i bordi della scansione.
  8. Tocca Salva per salvare la scansione nella nota.

Se questo procedimento non ti è chiaro, guarda il video tutorial gratuito su come scansionare con l’iPhone che ti ho preparato.

La correzione automatica della prospettiva del documento scansionato con l’iPhone – Dal tutorial YouTube.

Funzionalità avanzate per scannerizzare documenti con l’iPhone

Oltre alla scansione di base, l’iPhone offre diverse funzionalità avanzate:

  • Rimozione automatica dello sfondo: l’iPhone può rimuovere automaticamente lo sfondo dalla scansione, lasciando solo il testo e le immagini.
  • Correzione automatica della prospettiva: l’iPhone può correggere automaticamente la prospettiva della scansione, rendendola più nitida e leggibile.
  • Scansione di più pagine: è possibile scansionare più pagine consecutive e salvarle in un unico file PDF.
  • Condivisione delle scansioni: è possibile condividere le scansioni tramite e-mail, AirDrop, Messaggi e altre app.
Schermata dell'iPhone con una scansione che sta per essere trasformata in pdf
La scansione pronta per essere salvata in PDF

Lo scanner di documenti integrato nell’iPhone è uno strumento potente e versatile che può essere utilizzato per diverse esigenze.

Spero che questo articolo ti abbia convinto a provarlo e che il video tutorial ti sia stato utile. Se hai altri dubbi su come fare una scansione con il cellulare, lascia un commento sotto, oppure al video tutorial su YouTube.

Hai bisogno di un consulente Apple?

Se hai difficoltà ad eseguire queste operazioni, oppure vuoi essere seguito da un esperto insegnante professionista su come usare i dispositivi Apple, contattami per sapere se sono la persona che ti può aiutare come consulente Apple in formazione..


Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *